Grafica Leone-Vaia HEADER

Il Leone Alato e gli Alberi d’Oro di Vaia

Un’installazione itinerante che unisce idealmente i boschi delle montagne venete con i legni sui cui sorge la Serenissima.

Un Territorio unico, unito più che mai in questo momento di Rinascita.

L’emblema della Serenissima accompagna un messaggio di ecologia profonda che sia di ispirazione per il passaggio epocale verso una vera sostenibilità.

Il Leone Alato e gli Alberi d’Oro saranno esposti presso la Cittadella del Cinema durante la 77^ Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

L’Installazione è promossa dal Consiglio Regionale del Veneto, dall’Unione Montana Spettabile Reggenza dei Sette Comuni, dalla Proloco di Mezzaselva e dall’Associazione NaturalArte.

Il Leone Alato di Marco Martalar e gli Alberi d’Oro di Paolo Ceola sono nati dalle riflessioni sorte in seguito all’evento climatico Vaia del 2018. Il dibattito sul ruolo dell’Arte nel cambiamento epocale in atto è sempre vivo nelle attività dell’Associazione.

“Io Sono Natura” è anche il titolo di un cortometraggio che sarà interamente girato nei boschi dell’Altopiano dei Sette Comuni.
Minimalista, poetico e musicale, è scritto e diretto da Paolo Ceola con musiche originali e racconta la nascita di una nuova consapevolezza ecologica. Protagonista è una ragazza che vive la drammaticità dei cambiamenti epocali. L’epilogo è un messaggio di speranza.

Per approfondimenti www.naturalarte.it/il-leone-alato-e-gli-alberi-doro/

Comments are closed.