asiago in arte

Vernissage Il senso di Vaia

ASIAGO ha aperto le porte all’arte ed alla sperimentazione creativa sul tema dell’ecologia profonda “Il senso di Vaia” ospitando la personale di Paolo Ceola.
Alcune immagini del vernissage del 26 ottobre.
Un’affluenza generosa ed entusiasta a cui il Museo Le Carceri ha aperto le sue storiche porte.
Hanno introdotto il Vernissage: Emanuele Munari sindaco di Gallio e Presidente Unione Montana, Elisabetta Magnabosco, sindaco di Roana, Michela Rodeghiero consigliera comune di Asiago, Nicola Lobbia assessore al turismo, Lucia Spolverini operatrice
museale, Giorgio Barberis critico d’arte e
Direttore Accademia Belle Arti di Cuneo.

Al buffet è stato servito il brut Zharpì biologico delle cantine Perlage Winery e con i prodotti di Loison Pasticceri dal 1938 e del Panificio Keple.
I presenti sono stati omaggiati con le essenze naturali di Höbe PerghAsiago

Comments are closed.